Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Formia, controlli della polizia nei locali della movida e in periferia: 140 persone identificate

Nell'ambito del servizio denunciati tre giovani formiani che pretendevano di salire sul bus senza pagare il biglietto e hanno minacciato l'autista

Dodici posti di blocco, 140 persone identificate e 27 verbali per violazioni al codice della strada. E' l'esito di un servizio di controllo sulle strade disposto nel fine settimana a Formia ed effettuato dal personale del commissariato di polizia locale, con l'ausilio del Reparto prevenzione crimine Lazio. L'attenzione si è concentrata in particolare sulle zone della movida formiana, nelle aree periferiche e centrali della città.

Le violazioni al codice della strada hanno riguardato soprattutto l'uso del telefonino alla guida e il mancato uso di cinture di sicurezza. L’attività di polizia è stata estesa anche a locali pubblici solitamente frequentati da pregiudicati e spacciatori e ha portato all'identificazione di numerosi avventori presenti. Non sono mancati i controlli alle persone sottoposte dall’autorità giudiziaria alla misura cautelare degli arresti domiciliari per verificare la loro presenza nelle rispettive abitazioni.

Nell'ambito del servizio, tre giovani formiani, che pretendevano di salire su un pullman di linea senza pagare il biglietto minacciando l’autista del mezzo ed inveendo contro il personale di polizia intervenuto per far rispettare le regole, sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cassino per: resistenza oltraggio ed interruzione di pubblico servizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formia, controlli della polizia nei locali della movida e in periferia: 140 persone identificate

LatinaToday è in caricamento