rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
L'attività della Questura

Perquisizioni e controlli: altra vasta operazione della polizia. Nel mirino i quartieri più a rischio

Nuovo servizio straordinario anticrimine a Latina; una persona portata in Questura per accertamenti. Effettuati anche posti di blocco in strada

Nuova vasta operazione di controllo del territorio da parte della polizia a Latina. Dopo quella della scorsa settimana, nel pomeriggio di ieri è stata ripetuta l’attività straordinaria anticrimine che ha visto impegnate decine di poliziotti della Questura, affiancate da unità operative della Polizia Stradale e da unità cinofile antidroga.

Le ispezioni, volte a garantire maggiori livelli di sicurezza, hanno interessato in particolare i quartieri Nicolosi, Campo Boario, il Villaggio Trieste e Piazzale Prampolini. Sono stati effettuati mirati servizi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti e alla commissione dei reati predatori; eseguiti dalla Squadra Volante anche numerosi controlli ai soggetti ritenuti pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica, comprese le persone ai domiciliari o gravate da obblighi di natura giudiziaria. La Squadra Mobile ha effettuato alcune perquisizioni locali e domiciliari, mentre la Squadra di Polizia Amministrativa ha controllato diversi esercizi pubblici.

Le pattuglie della Polizia Stradale hanno invece messo in atto specifici controlli finalizzati alla prevenzione dei fenomeni infortunistici e all’accertamento di violazioni in materia di circolazione stradale. Sono stati realizzati posti di controllo sulle principali arterie stradali, interessate da un intenso traffico veicolare. Nel corso delle attività, sono stati controllati 125 persone e più di 110 veicoli e sono state elevate oltre 37 sanzioni per violazioni al codice della strada.

Una persona è stata accompagnata presso gli uffici di corso della Repubblica per più approfonditi accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perquisizioni e controlli: altra vasta operazione della polizia. Nel mirino i quartieri più a rischio

LatinaToday è in caricamento