rotate-mobile
Cronaca

Sicurezza, controli a tappeto della polizia: oltre 1600 persone identificate. Fioccano le denunce

L’attività disposta dalla Questura nel corso dell’ultima settimana in tutta la provincia di Latina. Due le persone arrestate, 150 i posti di blocco e 250 le infrazioni contestate

Altra settimana di super lavoro per la polizia impegnata nella consueta opera di contrasto alla illegalità, in ogni sua forma, in tutto il territorio della provincia di Latina.

I servizi, con la collaborazione della polizia stradale, del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, e delle unità cinofile antidroga di Nettuno, si sono concretizzati in 150 posti di controllo effettuati in tutto il territorio pontino che hanno consentito di identificare oltre 1600 persone. Sono stati inoltre controllati più di 750 veicoli e contestate oltre 250 infrazioni al codice della strada; sono 8 le auto poste in stato di fermo amministrativo per mancata revisione o mancanza di assicurazione obbligatoria, 27 i documenti ritirati, tra patenti e carte di circolazione. Nel corso della settimana, poi, sono stati sottoposti a controlli per la verifica dei titoli di soggiorno e della regolare posizione sul territorio nazionale 30 extracomunitari.

Due arresti e 16 denunce 

Due sono invece gli arresti effettuati, uno dei quali da parte degli agenti del Commissariato di Gaeta che hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di misura cautelare personale agli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Cassino nei confronti di un 50enne del posto per il reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni. La Squadra Mobile ha dato invece esecuzione ad un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti per vari reati, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catania, nei confronti di un uomo che dovrà scontare la pena detentiva residua di 7 anni e 8 mesi.

Sono 16, invece, le persone denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per vari reati tra cui detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti (con il sequestro di 6 gr. di cocaina), guida in stato di ebbrezza alcolica, guida con patente revocata, lesioni, maltrattamenti in famiglia, atti persecutori, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale, truffa, furto. Infine nel corso della settimana sono state recuperate due auto di provenienza furtiva e restituite ai legittimi proprietari.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, controli a tappeto della polizia: oltre 1600 persone identificate. Fioccano le denunce

LatinaToday è in caricamento