Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Ponza

Ponza, polizia locale a lavoro: notte di controlli sull’isola pontina

Nel mirino soprattutto i giovani che in questo periodo arrivano sull’isola; sequestrate bottiglie di vino e identificati alcuni ragazzi che hanno danneggiato un autobus. Controllati e multati alcuni conducenti di scooter senza casco

Fine settimana di lavoro per la polizia locale di Ponza presa d’assalto in questo periodo della stagione estiva da numerosi turisti sopratutto giovani, molti dei provenienti dalla provincia di Roma, non nuovi ad episodi di vandalismo o violenza.

Non ultimo la rissa scoppiata all’eterno di un locale nella serata di venerdì che ha visto coinvolto, tra gli altri, un 28enne di Santi Cosma e Damiano denunciato per aver colpito alla testa con una bottiglia di vetro un coetaneo della provincia di Roma.

E nella notte fra sabato e domenica gli uomini della polizia locale, agli ordini del comandante Enza Maria Pagliara, rigorosamente in divisa sono scesi di nuovo in campo pattugliando l’isola fino alle 4 del mattino.

Durante i controlli sono state sequestrate una decina di bottiglie di spumante e vino che i ragazzi avevano comprato precedentemente - contrariamente a quanto disposto dall’ordinanza in corso -. Controllati e sanzionati molti conducenti di scooter, tra cui diversi adulti, sorpresi a guidare senza casco e documenti

Infine, sull’autobus che porta i ragazzi alla discoteca Il Covo sono stati fermati e identificati dei giovani che avevano danneggiato parti del mezzo. Il Trasporto pubblico non ha sporto denuncia, ma, comandante Enza Maria Pagliara che ha tracciato il bilancio delle attività svolte dai suoi uomini, è stato risarcito dei danni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponza, polizia locale a lavoro: notte di controlli sull’isola pontina

LatinaToday è in caricamento