Al setaccio i luoghi della movida: auto utilizzata come postazione di spaccio, una denuncia

Gli agenti del commissariato di Terracina, in borghese, si sono introdotti nei camping e nei locali del litorale confondendosi con i turisti e hanno scoperto un via vai di giovani verso una macchina rifornita di stupefacente

Controlli straordinari del territorio a Terracina, nel corso del fine settimana, da parte del commissariato di polizia. Attenzione puntata sui luoghi della “movida” e sul litorale tra Terracina e il salto di Fondi, dove si concentrano strutture ricettive e camping. Gli agenti, in borghese, si sono introdotti nei locali confondendosi con i turisti.

I controlli sono scattati su numerosi veicoli e sugli occupanti, tra i quali due 20enni provenienti da Napoli, che hanno cercato di eludere un controllo di polizia. I due, subito raggiunti, sono stati sanzionati ed è emerso che stavano raggiungendo altri coetanei in una discoteca. Immediati sono scatti quindi i controlli sugli altri giovani rintracciati all’esterno di un noto campeggio e nelle vicinanze dell’entrata, dove avevano parcheggiato la propria auto rifornita di sostanze stupefacenti da vendere.

Una minuziosa perquisizione ha consentito infatti di ritrovare quantitativi di marijuana e cocaina già confezionate in dosi per essere cedute. Non è sfuggito infatti agli agenti uno strano via vai in direzione dell’auto che veniva utilizzata come postazione di spaccio. Grazie all’attività di osservazione è stato rintracciato l’utilizzatore del veicolo, successivamente identificato nel pregiudicato F.G. napoletano già tratto in arresto per reati di spaccio. Lo stesso cercava invano di sostenere la sua estraneità ai fatti dichiarando di non sapere giustificare il motivo per il quale il suo veicolo fosse aperto e molti giovani vi si avvicinavano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La perquisizione personale eseguita nei suoi confronti ha consentito però di scoprire altre dosi di stupefacente.. Il giovane è stato quindi denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento