menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli straordinari della polizia in tutta la provincia, raffica di denunce

Nove le persone deferite per vari reati tra cui rissa, minacce, ingiurie, frode informatica e furto. Controllati anche 89 veicoli ed identificate 119 persone; 32 le multe elevate

Nove persone denunciate nel corso dei controlli straordinari eseguiti nella giornata di ieri dalla Polizia in tutto il territorio provinciale, e che hanno interessato soprattutto i luoghi di maggiore aggregazione e flusso di persone. 

Particolare attenzione è stata rivolta nei confronti di individui sospetti, strutture ricettive ed esercizi commerciali. Interessati dai controlli anche il centro cittadino ed i luoghi caratterizzati da situazioni di degrado urbano.

LE DENUNCE - Nove le denunce; un uomo di 47 anni è stato deferito a Latina dalla Divisione Anticrimine per minacce mentre lo stesso provvedimento è scattato per altre cinque persone a Cisterna da parte degli agenti del locale Commissariato: si tratta di 47enne, un 57enne e un 50enne denunciati per rissa, un uomo di 39 anni di Velletri per percosse, minacce ed ingiurie e un 41enne per violazione degli obblighi di assistenza. 

A Terracina la polizia ha deferito un uomo e una donna entrambi di 65 anni per frode informatica e a Gaeta una donna 46enne per furto.

IL BILANCIO DEI CONTROLLI - Nel corso dell’attività sono poi stati eseguiti 6 posti di blocco: controllati 89 veicoli ed identificate 119 persone; elevate 32 multe e ritirae 4 carte di circolazione e una patente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento