Cronaca

Territorio al setaccio, giro di vite della polizia sui siti dismessi

I controlli sono partiti all'alba di oggi all'ex Pozzi Ginori e nella ex scuola di via del Metano

Sono partiti all'alba di oggi una serie di controlli della polizia sui siti dismessi e nei luogi abitualmente frequentati da senza fissa dimora. Gli interventi, condotti dal personale della sezione servizi in collaborazione con la Digos e la Squadra mobile, sono stati predisposti dalla Questura di Latina. Il monitoraggio si è concentrato in particolare all'interno della ex fabbrica Pozzi Ginori di Borgo Piave ma anche nella scuola abbandonata ex succursale del Mattei di via del Metano, nello stabile abbandonato di fronte all'entrata del cimitero in viale Kennedy e nell'ex tipografia di via Lago Ascianghi. 

I controlli hanno portato a rintracciare quattro cittadii stranieri, nella scuola di via del Metano, nei confronti dei quali sono stati effettuati mirati accertamenti per la loro identiificazione e la loro regolarità sul territorio nazionale. 

Le operazioni di controllo rientano in un più ampio controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati in città. Gli interventi proseguiranno anche nei prossimi giorni su una serie di obiettivi già inidviduati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Territorio al setaccio, giro di vite della polizia sui siti dismessi

LatinaToday è in caricamento