rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Priverno

Spaccio a Priverno, un arresto e una denuncia. Controlli dei carabinieri anche sulle strade

E' il bilancio dei controlli svolti nella notte e che hanno portato anche alla denuncia di un altro uomo che si era abusivamente allacciato alla rete elettrica pubblica

Un arresto e due denuce: sono alcuni dei numeri dell’attività di controllo del territorio svolta dai carabinieri nella notte a Priverno. A lavoro i militari della locale stazione con l’ausilio di unità antidroga del Nucleo Cinofili Carabinieri di Roma ed il supporto del dipendente Norm e della stazione di Sonnino. 

I controlli sono stati finalizzati soprattutto al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti: un uomo è stato arrestato e uno denunciato nel corso dell’attività. In manette un 40enne di Terracina che alla vista dei carabinieri ha tentato di disfarsi della droga che aveva con sé, circa 21 grammi di marijuana suddivisi in 4 diversi involucri, tempestivamente recuperati. Lo stupefacente è stato sequestrato mentre per l’uomo, al termine delle formalità di rito, sono stati disposti i domiciliari in attesa del rito direttissimo. 

Denunciato, invece, un uomo che nello stesso contesto operativo è stato trovato in possesso, al termine di perquisizioni personale e veicolare, di 8 grammi di marijuana.  

Deferito anche un altro uomo per essersi abusivamente allacciato alla rete elettrica pubblica, bypassando il contatore in uso alla propria abitazione; è stato anche segnalato al Prefettizia perché sorpreso, a seguito di perquisizione personale, in possesso di un grammo di marijuana.

I NUMERI - Nel corso dell’attività sono state anche controllate 31 auto e 35 persone; elevate anche tre contravvenzioni. Sono anche state eseguite 4 perquisizioni e controllati due esercizi pubblici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio a Priverno, un arresto e una denuncia. Controlli dei carabinieri anche sulle strade

LatinaToday è in caricamento