Controlli in strada e nei locali sul litorale: carabinieri a lavoro tra il Circeo e Sperlonga

Attività dei militari nella notte tra sabato e domenica tra San Felice Circeo, Terracina, Fondi e fino a Sperlonga. Posti di blocco in strada con 16 multe per oltre 1600 euro, e controlli anche negli esercizi pubblici

Ancora una notte di controlli nel fine settimana sul litorale pontino tra San Felice Circeo, Terracina, Fondi e fino a Sperlonga. 

A lavoro i carabinieri della compagnia di Terracina, con l’aiuto dei colleghi del Reggimento Lazio e dll’Unità Cinofila Antidroga del Comando Stazione AM di Borgo Piave. 

L’attività nella notte tra sabato 9 e domenica 10 luglio è stata finalizzati al controllo della circolazione stradale nonché al contrasto dei reati predatori e del fenomeno della guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti.

Nel corso dell’operazione sono state controllate 153 persone e 96 auto; 10 gli accertamenti etilometrici effettuati e 16 le contravvenzioni al codice della strada, per un totale di oltre 1600 euro. Ritirare anche due carte di circolazione. 

Sono stati controllati dai carabinieri anche 12 esercizi pubblici. 

Denunciato infine un minore di nazionalità romena, domiciliato presso una comunità di Fondi e sottoposto alla misura di custodia cautelare, il quale si allontanava per ignota destinazione dalla struttura prescelta per la sua detenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina: 149 i nuovi casi in provincia, ma i guariti sono 190. Altri 4 decessi

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento