Cronaca Formia

Linea dura contro lo sballo del sabato: 11 denunce e 6 patenti ritirate

Nottata di controlli dei carabinieri sulle strade pontine: a Latina e Formia fermati molti automobilisti ubriachi o sotto effetto di droghe. In altre operazioni due arresti per spaccio

Continua la linea dura delle forze dell’ordine per prevenire gli incidenti stradali del sabato sera. Quella di ieri è stata un’altra nottata di controlli sulle strade pontine. Le pattuglie dei carabinieri sono entrate in azione a Latina e Formia sottoponendo decine di automobilisti al test alcolemico e a ulteriori verifiche dello stato psicofisico nel quale si erano messi al volante. Undici, in tutto, le persone denunciate.

I controlli effettuati nella notte sulle strade di Latina dal nucleo operativo radiomobile hanno prodotto tre denunce per guida in stato d’ebbrezza (un 46enne, un 42enne e un 23enne) e altrettante per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti (un 27enne, un 22enne e un ventenne). Sei le patenti di guida ritirate, mentre una persona è stata denunciata perché era al volante pur essendo sprovvisto di patente. Altre due persone sono state deferite all’autorità giudiziaria per uso di atto falso. Denunciato anche uno spacciatore, trovato in possesso di 3 grammi di hashish. Due, infine, le persone segnalate alla Prefettura di Latina per uso di sostanze stupefacenti.

Molto lavoro anche per i carabinieri della compagnia di Formia. Un operaio di 37 anni è stato sorpreso alla guida con un tasso alcolemico superiore al consentito, mentre altri due giovani automobilisti sono stati trovati sotto l’effetto di droghe: uno di loro, un 25 enne, che era in compagnia di un amico, aveva con sé tre involucri con 3 grammi di eroina. Un diciannovenne è stato poi segnalato alla Prefettura come assuntore di stupefacenti.

Gli uomini dell’Arma hanno inoltre eseguito due arresti. Il primo, realizzato durante un controllo di routine, ha riguardato un pregiudicato di Latina, M.C., 37 anni, accusato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi e munizioni: nella sua abitazione sono stati rinvenuti 56 grammi di cocaina e 90 di hashish, oltre a un bilancino di precisione, la somma di 240 euro e un proiettile calibro 9X21. A Formia, invece, i carabinieri della locale stazione hanno eseguito un ordine di custodia cautelare nei confronti di un pregiudicato tunisino, condannato dalla Corte di Appello di Bologna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linea dura contro lo sballo del sabato: 11 denunce e 6 patenti ritirate

LatinaToday è in caricamento