rotate-mobile
Cronaca San Felice Circeo

Controlli nelle sale giochi, denunciati due imprenditori al Circeo

I due in qualità di amministratori l’attività di scommesse presso due sale giochi “in assenza delle relative autorizzazioni in materia di raccolta scommesse per conto terzi”. Controlli negli esercizi commerciali invece a Formia

Due imprenditori denunciati: questo il bilancio di una serie di controlli operati dai carabinieri in alcune sale giochi a San Felice Circeo per la verifica del rispetto delle norme in materia.

In particolare i militari hanno accertato che i due, in qualità di amministratori, esercitavano l’attività di scommesse presso altrettante sale giochi “in assenza delle relative autorizzazioni in materia di raccolta scommesse per conto terzi”.

Uno dei due amministratori, inoltre, è stato deferito per non avere rispettato il divieto di intraprendere attività di scommesse, prescrittogli dal Questore di Latina con apposito decreto dell’11 settembre 2012.

FORMIA - Controlli di carabinieri e polizia municipale negli esercizi commerciali invece a Formia. L’attività si è concentrata in particolare modo nei confronti di locali dediti alla somministrazione di bevande e alimenti in genere

Multe da 8mila euro per il titolare di un’attività per diverse irregolarità; in particolare è stata accertata l’assenza del piano di auto controllo H.A.C.C.P. e dell’autorizzazione alla suddetta somministrazione, all’esterno del locale.

Nei confronti del titolare di un oleificio della zona, invece, è stata contestata la mancata comunicazione di inizio attività D.I.A. a seguito di modificazione societaria: multa da 1000 euro per lui.            

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nelle sale giochi, denunciati due imprenditori al Circeo

LatinaToday è in caricamento