rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

Weekend di controlli sulle spiagge: multati due stabilimenti senza servizio di salvataggio

L’attività della Guardia Costiera a Sabaudia e San Felice Circeo; a Terracina sequestrato un altro stabilimento per la presenza di strutture e manufatti privi del necessario titolo autorizzativo demaniale

Fine settimana di lavoro per la Guardia Costiera nell’ambito dell’operazione estiva “Mare Sicuro” lungo tutto il litorale pontino. 

Nello specifico nella giornata di venerdì 5 agosto l’attività è stata rivolta soprattutto al controllo sui litorali, a tutela della sicurezza dei bagnanti e del corretto uso del demanio marittimo: a Terracina, all’esito di un’operazione congiunta dei militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo con la polizia locale, uno stabilimento balneare è stato sottoposto a sequestro, essendo stata riscontrata la presenza di strutture e manufatti privi del necessario titolo autorizzativo demaniale.

Contemporaneamente, a Sabaudia, il personale della locale Delegazione di Spiaggia ha elevato un verbale amministrativo nei confronti del titolare di uno stabilimento balneare dal momento che la struttura era aperta senza assicurare il necessario servizio di salvataggio, in aperta violazione del relativo obbligo previsto dall’ordinanza di sicurezza balneare dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Terracina. Procedimento analogo, e stessa sanzione, anche sabato questa volta da parte dei militari dell’Ufficio Locale Marittimo di San Felice Circeo nei confronti di un altro stabilimento balneare, anche in questo caso aperto in assenza del bagnino.

La Guardia Costiera ricorda “che i gestori di strutture balneari che esercitano l’attività in assenza del servizio di salvataggio, presidio di sicurezza a tutela dei bagnanti, si espongono a precise responsabilità amministrative (oltre che civili e penali in caso di incidente); analoga circostanza si verifica in capo a coloro che navigano a vela o a motore all’interno della fascia riservata alla balneazione (250 m dalla battigia; 150 m dalle coste rocciose)”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend di controlli sulle spiagge: multati due stabilimenti senza servizio di salvataggio

LatinaToday è in caricamento