rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Borgo Piave

A 180 Km/h sulla Pontina, la polizia stradale ritira sette patenti

Nonostante i rallentamenti per l’ennesimo incidente mortale, gli agenti hanno contestato 9 infrazioni al limite di velocità

Viaggiavano tra i 130 e i 180 chilometri su una delle arterie più pericolose, la Pontina. Il tutto, nonostante un incidente mortale che ieri ha fatto registrare pesanti rallentamenti.

Sono sette le patenti ritirate dalla polizia stradale di Latina che continua l’azione di controllo per la prevenzione e la repressione delle velocità pericolose con particolare riguardo alle principali arterie pontine.

I servizi di controllo sono stati predisposti nel tratto Borgo Piave, utilizzando il veicolo in colori di serie attrezzato con l’apparecchiatura denominata “Provida 2000”. Il personale in servizio ha contestato 9 infrazioni al limite di velocità, ritirando 7 patenti di guida e registrando altrettante velocità pericolose comprese tra i 130 e i 178 km/h. (velocità media).  

In ben tre casi risulta contestata la più grave violazione che prevede 821 euro di sanzione pecuniaria, la decurtazione di 10 punti, nonché il ritiro della patente per la sospensione da 6 a 12 mesi.  I punti patente decurtati sono stati complessivamente 80 e poco meno di cinquemila euro gli importi di contravvenzione elevati.  

Un autoarticolato è stato sorpreso a viaggiare ad una velocità superiore a quella registrata dal cronotachigrafo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 180 Km/h sulla Pontina, la polizia stradale ritira sette patenti

LatinaToday è in caricamento