Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Via Emanuele Filiberto

Tre stranieri irregolari rintracciati al Nicolosi: avviate le pratiche per l’espulsione

I controlli della polizia nelle zona “calde” della città, oltre al quartiere Nicolosi, anche nei pressi delle autolinee e in Q4

Ancora controlli da parte della polizia nelle zone “calde” del capoluogo pontino: l’attività degli agenti nel pomeriggio di ieri, 1 ottobre, si sono concentrate nelle aree tra il quartiere Nicolosi, le nuove autolinee e il quartiere Q4. 

Intorno alle 16.30 due equipaggi della Squadra Volante insieme al personale del Reparto Prevenzione Crimine hanno proceduto al controllo di alcuni extracomunitari che bivaccavano nei pressi di locali commerciali in via Emanuele Filiberto, angolo via Marchiafava, nella zona del quartiere Nicolosi. Tre di loro, tre uomini di origini algerine, marocchine e tunisine, tutti privi di documenti, sono stati portati in Questura per accertamenti. All’esito del fotosegnalamento e dei relativi accertamenti, sono risultati tutti irregolari, e posti a disposizione del locale Ufficio Immigrazione per le pratiche relative all’espulsione dal territorio nazionale. 

Uno di essi, il cittadino tunisino del di 33 anni, è stato portato al C.I.E. di Potenza per la successivo rimpatrio nel paese di origine. 

I controlli in strada

Controlli sono stati effettuati dalla polizia anche in strada: 6 in totale i posti di blocco 33 i veicoli controllati e 82 le persone identificate.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre stranieri irregolari rintracciati al Nicolosi: avviate le pratiche per l’espulsione

LatinaToday è in caricamento