Cronaca

Stranieri irregolari, controlli a Terracina e Fondi. Per 9 avviata la procedura di espulsione

L’attività della polizia: fermati ed identificati numerosi cittadini extracomunitari nove dei quali, senza permesso di soggiorno, saranno espulsi

Servizio straordinario di controllo del territorio nei comuni di Terracina e Fondi da parte della polizia: l’attività nella giornata di ieri, mercoledì 14 febbraio, volta in particolare al rintraccio ed all’identificazione di cittadini stranieri irregolari sul territorio nazionale e/o con pregiudizi penali a carico. 

Il servizio, coordinato dall’Ufficio Immigrazione della Questura di Latina, ha visto operare insieme i Commissariati di Terracina e Fondi con l’impiego di uomini e mezzi. 

In particolare, illustrano dalla Questura, sono state perlustrate le zone urbane e periferiche “dove solitamente si radunano gli extracomunitari e dove sono state segnalate attività illegali di spaccio di sostanze stupefacenti”.

Nel corso dei controlli sono stati fermati ed identificati numerosi cittadini extracomunitari appartenenti ad etnie asiatiche e nord africane molti dei quali volti noti alle forze dell’ordine per essere stati arrestati in passato dalla polizia per  spaccio delle sostanze stupefacenti. 

L’operazione ha portato al fermo di nove persone, tutte senza permesso di soggiorno nei confronti dei quali è stata avviata la procedura di espulsione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stranieri irregolari, controlli a Terracina e Fondi. Per 9 avviata la procedura di espulsione

LatinaToday è in caricamento