Controlli nelle stazioni e sui treni: il bilancio della Polfer del Lazio

Sono oltre 3.600 le persone identificate. Verifiche intensificate durante il Ferragosto. Due arresti per furto alla stazione Termini

Sono oltre 3.600 le persone identificate, 22 i denunciati in stato di libertà, 215 i treni scortati e 18 le contravvenzioni elevate. E' il bilancio di controlli sui treni e nelle stazioni ferroviarie del Lazio nel corso delle festività di Ferragosto. Su tutto il territorio regionale sono state impiegate 396 pattuglie.

Particolarmente intensa è stata proprio la giornata del 15 agosto, quando nel pomeriggio personale della squadra di polizia giudiziaria compartimentale ha tratto in arresto, all’interno dell’atrio biglietteria della Stazione di Roma Termini, un trentenne cittadino algerino che si è reso responsabile di furto ai danni di viaggiatore senegalese. Lo straniero, approfittando della temporanea distrazione della vittima e dimostrando particolare destrezza, si è appropriato di uno zaino cercando poi di allontanarsi frettolosamente. Immediatamente è stato raggiunto dalla pattuglia di polizia ferroviaria che lo ha tratto in arresto per furto aggravato.

Nella serata della stessa giornata festiva gli agenti del reparto stazione di Roma Termini sono intervenuti  nella zona commerciale bloccando un cittadino italiano di 56 anni responsabile di una rapina. L’uomo infatti si era appropriato di un profumo all’interno di un negozio ma, vistosi scoperto e bloccato da una guardia giurata in servizio, ha reagito nel tentativo di guadagnare la fuga colpendola violentemente con un pugno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La pattuglia della Polizia Ferroviaria ha quindi proceduto all’arresto dell’uomo, ponendolo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo previsto per la giornata odierna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento