Cronaca Centro / Piazza del Popolo

Donne a sostegno delle donne, la solidarietà femminile premia il merito

Convegno il 30 gennaio presso il palazzo comunale di Latina nell'ambito del Progetto Donna e Futuro: il percorso di mentoring che realizza il sogno di giovani talenti in rosa

Il ruolo della donna nel mondo del lavoro, dell’arte e nelle professioni in genere. Questo il cuore del convegno “Il contributo femminile nelle arti, nelle professioni, nelle imprese e nello sviluppo dell'econ”mia" che si terrà lunedì 30 gennaio presso la sala conferenza del palazzo comunale di Latina.

L’iniziativa rientra tra quelle organizzate dal Progetto Donne e Futuro il percorso di mentoring ideato dall’avvocato Cristina Rossello per ragazze che vogliono costruire il loro futuro con la consapevolezza del ruolo femminile nel mondo del lavoro e della società in genere.

Tanti i nomi e le personalità che saranno presenti per una pomeriggio interamente dedicato alla donna e alla sua capacità di imporsi nei vari settori della società. Il via ai lavori sarà dato alle 17 con l’apertura affidata Marina Brogi, Professore Ordinario di economia dei Mercati Finanziari all’Università La Sapienza, che introdurrà interventi. Prima di lei prenderanno la parola il sindaco di Latina Giovanni di Giorgi e Luigi Frati, Magnifico Rettore dell’Università La Sapienza di Roma.
 

IL CONVEGNO - Durante il convegno verranno raccontate le esperienze del progetto Donna e Futuro nelle varie realtà italiane; seguiranno poi alcune interessanti proposte di crescita anche in prospettiva internazionale per Donne e Futuro, fra cui quella per giovani artiste, introdotta da Benedetta Donato “Prendersi cura del bello: un’arte tutta al femminile”. Verrà infine illustrato il Tutoraggio nella prima edizione nella regione Lazio del Progetto Donne e Futuro: le studentesse meritevoli saranno individuate fra le ragazze dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente “San Benedetto”, dell’istituto Professionale per i Servizi Commerciali e Turistici “Luigi Einaudi” e della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (con una commissione composta dal Presidente dell’area didattica di Latina, dal Vicepreside Prof. Vincenzo Barba e dalle prof.ssa Donatella Strangio e Rossella Miceli).
 

IL PROGETTO DONNE E FUTURO - Progetto Donne e Futuro nasce per creare una rete di solidarietà femminile tra donne e giovani talenti basata sulla trasmissione di un know-how etico consolidato, in un’Italia ancora in ritardo rispetto all’Europa nelle pari opportunità. Per colmare questo ritardo, Progetto Donne e Futuro punta sulla determinazione femminile, per creare nuovi modelli e un’onda rosa che faccia crescere e progredire il Paese.

“Fare qualcosa per le donne con le donne, imprimere accelerazione alla crescita del talento femminile, far leva sul merito e sulla riscoperta delle ricchezze territoriali – spiega Cristina Rossello, ideatrice e promotrice del Progetto – fondamentali per Progetto Donne e Futuro la valorizzazione delle eccellenze locali e la scelta di giovani studentesse di talento, al centro del nostro percorso di mentoring. Il progetto è già stato avviato in Liguria, Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna e ora sarà coinvolto anche il Lazio. Facciamo leva su merito e talento per accelerare i non semplici anni che segnano il passaggio tra lo studio e il mondo del lavoro: creiamo occasioni privilegiate di formazione ed introduzione nei settori individuati, con un connubio di studio e confronto che rafforza nelle nostre pupil la consapevolezza del proprio valore e del diritto al successo  personale”.

Progetto Donne e Futuro (forte di un metodo rigoroso, basato su un “Osservatorio quadrimestrale”) è un percorso di mentoring e tutoring: selezionate in settori significativi per il territorio in base al merito e con criteri di valutazione trasparenti, vengono affidate a Madrine, professioniste di eccellenza in quegli stessi settori, che per un anno intero ne curano un inserimento rapido e “privilegiato”. Ogni ragazza, infatti, riceve una borsa di studio, ma soprattutto supporto nella realizzazione degli obiettivi e nello sviluppo di una professionalità e di consapevolezza del proprio ruolo, ma anche con vere e proprie infusioni di coraggio e ottimismo indispensabili per affrontare senza timore il futuro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donne a sostegno delle donne, la solidarietà femminile premia il merito

LatinaToday è in caricamento