Cori, minaccia e picchia la madre: i carabinieri arrestano un 25enne

L'intervento scattato alle 4 di questa mattina, 14 giugno, dopo una segnalazione arrivata al 112. La donna rimasta ferita

Un ragazzo di 25 anni di Cori è stato arrestato in flagranza dai carabinieri della stazione locale. L'intervento dei militari è scattato alle 4 di questa mattina, 14 giugno, dopo una segnalazione di soccorso arrivata al 112. Quando hanno raggiunto l'abitazione si sono resi conto che il giovane aveva aggredito la madre.

La donna è stata minacciata e percossa e ha riportato lividi e graffi sul volto. Per il 25enne è arrivato quindi l'immediato arresto e il trasferimento nella casa circondariale di Latina come disposto dall'autorità giudiziaria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus Latina: i contagi non si fermano, 84 casi in più in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: sono 75 in provincia, 22 solo a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento