Cori abbatte le barriere architettoniche della scuola: finanziamento da 50mila euro

Interventi sulla palestra della scuola primaria “Virgilio Laurienti”. Investimento complessivo da 80mila euro

Un finanziamento di 50.000 euro al Comune di Cori per la realizzazione del progetto di messa in sicurezza, contenimento energetico e abbattimento delle barriere architettoniche della palestra annessa alla scuola primaria “Virgilio Laurienti”. Il progetto è stato redatto dall’Ufficio tecnico comunale per un investimento complessivo di quasi 80.000 euro ed è stato poi presentato alla Pisana in risposta all’avviso pubblico “Sport in/e movimento - Interventi per l’impiantistica sportiva”.

Si tratta di una struttura polivalente all’interno della quale vengono praticate diverse attività sportive, sia dagli alunni dei plessi locali e di altri comuni che da varie associazioni ospitate in orario extracurriculare per i loro allenamenti, nonché diverse realtà che prestano servizi socio-educativi a minori, anziani e diversamente abili e che frequentano questo spazio per i loro programmi motori. 

Previsti una serie di interventi: rifacimento della pavimentazione sportiva in gomma naturale con finitura anti-taglio; manutenzione, pulizia e tinteggiatura delle murature; messa norma dell’impianto elettrico; sostituzione dei serramenti esterni con vetrocamera cristallizzato e con sistema di protezione a grate in ferro apribili; adeguamento tecnologico del bagno per disabili con eliminazione di ogni ostacolo per l’accessibilità ed impermeabilizzazione del terrazzo.

“Un altro piccolo ma importante intervento - spiegano il sindaco Mauro De Lillis e gli assessori ai Lavori Pubblici e all'Istruzione Ennio Afilani e Chiara Cochi - Era oramai necessario intervenire sulla palestra della scuola elementare di Cori, in modo tale da renderla più sicura e decorosa per i nostri ragazzi. Il mini complesso sportivo della Virgilio Laurienti è il più datato e dunque usurato, e la sua importanza sociale da sempre si estende dal campo educativo e formativo a quello sportivo, caratterizzato dalla polivalenza sia delle discipline ospitate che dell’utenza che ne usufruisce”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Ordinano condizionatori e pagano solo l'acconto: la merce era in un deposito in provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento