rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Cori

Rapinarono la farmacia di Borgo Carso: trasferiti in carcere dopo la condanna

I due uomini di Cori devono scontare una pena residua a quattro anni di reclusione

Dovranno espiare la condanna residua a quattro anni di carcere e a una multa pari a 1.400 euro. Due uomini di Cori sono stati arrestati dai carabinieri della stazione locale in esecuzione di altrettanti ordinanze emesse dalla Procura generale presso la Corte d'Appello di Roma - ufficio esecuzioni penali. 

Luigi Sinibaldi e Tommaso Agnoni sono ritenuti responsabili del reato di rapina. I fatti risalgono al mese di aprile del 2017, commessi a Latina. I due avevano messo a segno un colpo alla farmacia di Borgo Carso e poco dopo erano stati fermati a bordo di una Micra e arrestati dalla polizia. Nell'auto anche il bottino della rapina, di circa mille euro, una calzamaglia scura usata per travisare il volto e una fedele riproduzione di una pistola Beretta priva del tappo rosso.

Entrambi sono stati trasferiti nella casa circondaiale del capoluogo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinarono la farmacia di Borgo Carso: trasferiti in carcere dopo la condanna

LatinaToday è in caricamento