Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Cori

La scomparsa dell'avvocato Pietro Bianchi, decano del foro pontino

Il cordoglio dell'amministrazione comunale di Cori e del sindaco De Lillis per la morte del professionista. Aveva 93 anni

Cordoglio a Cori e in provincia per la scomparsa dell'avvocato Pietro Bianchi, deceduto ieri all'età di 93 anni. A darne notizia il sindaco Mauro De Lillis che anche a nome di tutta l’amministrazione comunale, esprime il proprio cordoglio per la scomparsa del professionista, decano del foro di Latina, "orgogliosissimo della sua professione, ancora operativo, alla veneranda età di 93 anni, nello studio di famiglia"

Insieme a Franco Luberti – già sindaco di Cori, nonché consigliere comunale di Latina, deputato e poi senatore, membro del Consiglio superiore della magistratura – e Romolo Palombelli – il più longevo sindaco di Cori – Bianchi aveva dato vita ad un studio professionale associato che è rimasto operativo fino alla scomparsa dei due colleghi.

Il sindaco di Cori ricorda inoltre che Bianchi era anche un raffinato gourmet: segretario dell’Accademia Italiana della Cucina, aveva portato a Cori due anni fa un simposio dell’Accademia, cosa che fu per lui motivo di orgoglio. 

Esperto civilista, uomo mite e dai toni sempre pacati era profondamente legato al suo paese, nei lunghi decenni di professione, tutti i giorni, all’ora di pranzo rientrava a casa per mangiare il pane di Cori e salutare gli amici e poi tornava nello studio di Latina.

I funerali si terranno oggi alle ore 15 nella chiesa di San Francesco a Cori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scomparsa dell'avvocato Pietro Bianchi, decano del foro pontino
LatinaToday è in caricamento