Servizio antidroga a Cori: trovato con 22 dosi di cocaina, arrestato 31enne

L’attività dei carabinieri; lo stupefacente rinvenuto durante perquisizioni personale e domiciliare

Un giovane di 31 anni è stato arrestato a Cori dopo essere stato trovato in possesso di diverse dosi di cocaina pronte per lo spaccio. L’arresto nella giornata di ieri, giovedì 5 novembre, nel corso di un servizio per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti effettuato dai carabinieri della locale Stazione nel centro lepino.

Nel corso dell’attività, il 31enne è stato sottoposto ad una perquisizione personale che ha permesso ai militari di rinvenire 11 grammi di cocaina già suddivisi in 22 dosi. I controlli sono poi proseguiti anche nell’abitazione del pusher all’interno della quale sono stati trovati tutti i materiali per il confezionamento ed il taglio dello stupefacente nonché un bilancino di precisione.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro mentre il 31enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al lido di Latina: carabiniere si toglie la vita con un colpo di pistola

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina: in provincia sono 147 i nuovi casi. Altri tre decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento