menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine della palestra

Un'immagine della palestra

Affari ai tempi del Coronavirus: sala pesi attrezzata nell’autorimessa: 7 denunce

La scoperta dei carabinieri a Fondi nel corso di controlli: nei guai il titolare di una palestra e sei giovani che dietro pagamento si allenavano abusivamente

Deve far riflettere quanto scoperto dai carabinieri a Fondi, la zona maggiormente colpita dagli effetti del Coronavirus in provincia di Latina. Sette persone sono state denunciate dai militari nel corso dei controlli che da giorni vengono svolti anche nel territorio pontino per il rispetto delle disposizioni che sono contenute nei decreti del Governo.

I carabinieri hanno infetti deferito il titolare di una palestra che, “allo scopo di eludere le prescrizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19”, dopo aver chiuso la propria attività ha adibito un’autorimessa a sala pesi.

Non solo, ma all’interno della struttura ha permesso a sei giovani di allenarsi abusivamente dietro compenso. Anche i sei giovani sono stati denunciati. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento