menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, positivio porta a spasso il cane: 60enne fermato dai carabinieri e denunciato

E’ successo ad Anzio, nella frazione di Lavinio; l’uomo era sottoposto ad isolamento domiciliare

Nonostante fosse positivo al coronavirus era a spasso con il cane, come se nulla fosse. E’ accaduto nella serata di sabato 21 marzo a Lanuvio, frazione di Anzio, sul litorale laziale. L’uomo, un 60enne romano, è stato sottoposto ad un controllo dei carabinieri e per lui è scattata la denuncia

Il 60enne, infatti, è stato fermato dai militari impegnati nei servizi straordinari per il rispetto delle disposizioni contenute nei decreti del Governo, quando è stato scoperto che era stato sottoposto a isolamento domiciliare dal 14 di marzo, dopo essere risultato positivo al Covid-19. 

Sprovvisto di mascherina, l'uomo è stato denunciato per violazione dell'articolo 650 del decreto emanato per il contenimento del contagio oltre che per delitti colposi contro la salute pubblica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, nuovi casi di variante inglese: focolaio a Latina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento