menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

False indicazioni sull’etichetta, la Finanza sequestra flaconi di gel igienizzante ad Ardea

L’attività delle Fiamme Gialle: il titolare della società di distribuzione del prodotto denunciato per frode in commercio

Tra i prodotti più ricercati in questo periodo per proteggersi dalla diffusione del coronavirus ci sono gli ormai famosissimi gel igienizzanti. Un importante sequestro è stato effettuato dalla Guardia di Finanza nella zona di Ardea nell’ambito di una serie di controlli in corso in questi giorni. 

In una ferramenta nella città sul litorale romano, le Fiamme Gialle della Compagnia di Pomezia hanno individuato una settantina di flaconi, confezionati artigianalmente, recanti indicazioni errate sull’idoneità del prodotto ad eliminare batteri, funghi e virus, pertanto potenzialmente ingannevoli per i clienti, indotti a fidarsi dell’efficacia igienizzante del prodotto.

Gli accertamenti svolti dai finanzieri per ricostruire la filiera distributiva hanno permesso di sequestrare un altro migliaio di identici flaconi. Il titolare della società di distribuzione di Roma è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Velletri per frode in commercio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, nuovi casi di variante inglese: focolaio a Latina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento