rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Cisterna di Latina

Controlli per il coronavirus: a Cisterna la polizia locale analizza i dati sul traffico

Il monitoraggio tramite sensori ha consentito di individuare precisi orari e località su cui si verificavano maggiori spostamenti così da concentrare lì le verifiche

Il monitoraggio del traffico tramite sensori è uno degli strumenti messi in campo dalla polizia locale di Cisterna di Latina per organizzare servizi mirati al rispetto delle prescrizioni imposte dall’emergenza epidemiologica del Coronavirus. Dall’inizio del piano di emergenza, il comando effettua infatti ogni giorno un’analisi del numero dei veicoli in transito per avere un quadro preciso della situazione e organizzare in maniera più puntuale ed efficace i posti di controllo stradale.

I numeri a disposizione registrano naturalmente un calo dei veicoli in circolazione proprio in corrispondenza dell’inizio delle misure restrittive. Dalla lettura del grafico del mese di marzo risulta una diminuzione dei flussi. Rispetto alla media giornaliera degli oltre 50mila transiti (come parametro di riferimento è stato preso il periodo 18-31 gennaio, situazione prima dell’avvento del virus), si è gradualmente arrivati a numeri decisamente inferiori rilevando un generalizzato rispetto delle prescrizioni anche nelle giornate festive. Il mese di aprile è iniziato con una certa ripresa del numero dei veicoli in circolazione seguito però da una costante diminuzione. Spiccano infatti i bassi numeri registrati a Pasqua e Pasquetta, anche se è stato proprio in quei giorni che è avuto il più alto numero di contravvenzioni per spostamenti non giustificati.


“I dati – spiega il comandante della polizia locale Raoul De Michelis – evidenziano un generale rispetto degli obblighi da parte della popolazione di Cisterna che, va precisato, non è l’unica ad utilizzare le strade sottoposte a controllo. Il monitoraggio tramite sensori ha consentito di individuare precisi orari e località su cui si verificavano maggiori spostamenti così da concentrare lì i propri controlli. Va precisato che i dati sono anonimizzati nel rispetto della normativa privacy e riguardano solo i dati relativi al numero dei veicoli circolanti. Si rinnova sempre l’appello alla limitazione degli spostamenti sia con i mezzi di trasporto che a piedi. L’emergenza non è purtroppo terminata. I controlli continueranno come tutti i giorni con il costante impegno di tutti gli operatori della polizia locale di Cisterna”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli per il coronavirus: a Cisterna la polizia locale analizza i dati sul traffico

LatinaToday è in caricamento