Coronavirus a Fondi, casi postivi dopo la cena per Carnevale: le precisazioni del Comune

L’episodio riportato dall’assessore alla Sanità della Regione. Vice sindaco Maschietto: “Il riferimento è ad una cena per la festa di Carnevale. Solo due delle cinque persone positive a Fondi vi hanno partecipato”

Arrivano direttamente dal Comune le precisazioni sui casi di positività al Coronavirus registrati a Fondi, dopo il “caso” sollevato nella giornata di ieri dalla Regione. “Per i casi di Fondi, nel territorio di Latina, dall’indagine epidemiologica in corso risultano tutti riconducibili ad un medesimo luogo in cui si è svolta una festa con numerosi partecipanti provenienti anche da altre zone d’Italia” aveva dichiarato l’assessore alla Sanità della Regione Lazio D'Amato facendo riferimento all’episodio anche nel corso della conferenza stampa con il presidente Zingaretti. 

Nella serata di ieri sono arrivate le precisazioni da parte del Comune di Fondi, per voce del vice sindaco Beniamino Maschietto. “Sono costretto a smentire in modo categorico le affermazioni veicolate tramite alcuni organi di informazione relativamente ad una cena svoltasi a Fondi, alla quale avrebbero partecipato quattrocento persone provenienti da più parti d’Italia e su cui sarebbe in corso un’indagine epidemiologica” ha dichiarato Maschietto. 

“Corre l’obbligo di precisare, nell’interesse della cittadinanza e del delicato lavoro che in queste ore stanno facendo Asl e Prefettura di Latina - prosegue il vice sindaco di Fondi -, che dette affermazioni non corrispondono al vero. Trattasi di una cena svoltasi in concomitanza della festa di Carnevale, ancor prima delle prescrizioni governative emanate solo nei giorni successivi, e alla quale hanno partecipato circa una sessantina di persone. L’indagine epidemiologica - spiega ancora Maschietto - avrebbe ricondotto l’attenzione alla suddetta cena in quanto nei giorni a seguire uno dei soggetti partecipanti, dopo aver avvertito i primi sintomi, è stato sottoposto a tampone. Da bollettino ufficiale al momento sono cinque i casi registrati nel territorio di Fondi. Tra questi, solo due sono le persone che hanno preso parte alla suddetta cena”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Asl, come spiega ancora il vice sindaco di Fondi, ha attivato tempestivamente tutte le procedure previste, “individuando le persone per le quali è stato disposto l’isolamento domiciliare. In questa delicata fase di emergenza epidemiologica da Covid-19, che vede tutte le istituzioni in prima linea a tutela delle comunità e altresì i cittadini attuare responsabilmente comportamenti limitativi del consueto agire quotidiano al fine di circoscrivere il propagarsi dell’epidemia, è quanto mai opportuno diffondere esclusivamente informazioni reali e documentate, al fine di non creare inutili e ancorché dannosi allarmismi" ha poi concluso Maschietto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento