Mascherine obbligatorie anche di giorno, fioccano le prime multe. Ma c'è chi protesta

E' accaduto a Formia, dove una turista ligure non indossava la mascherina ed è stata sanzionata

Mascherine obbligatorie in diversi comuni della provincia, anche all'aperto e nelle diurne. La misura restrittiva è stata presa nei giorni scorsi in seguito a un vertice in prefettura che si è tenuto con il responsabile del Dipartimento di prevenzione della Asl. E all'appello hanno risposto diversi sindaci, in ragione del considerevole aumento di contagi che nelle ultime settimane ha interessato molte zone della provincia pontina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra chi ha accettato di buon grado le nuove regole e chi le ha invece ignorate, sono fioccate le prime multe. E' accaduto a Formia, dove in realtà l'ordinanza più restrittiva era già in vigore da una settimana a causa del picco di casi covid legato al focolaio dell'imprenditore ittico. C'è però chi protesta. E' il caso di una turista ligure, che ha perfino postato un video su youtube in cui ha voluto raccontare la sua disavventura, spiegando di essere stata sanzionata insieme al marito perché sorpresa a circolare senza mascherina in via Vitruvio ma precisando di non essere a conoscenza dell'ordinanza: "La normativa non è segnata da nessuna parte - dice - Non voglio contestare il fatto di indossare la mascherina, la regola la applicherei volontieri se ci fosse scritta da qualche parte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: sono 75 in provincia, 22 solo a Latina

  • Coronavirus Latina: i contagi non si fermano, 84 casi in più in provincia. Un altro decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento