Cronaca

Controlli anti-Covid: 5 giovani sorpresi in un altro comune, una donna positiva in giro con i figli

I ragazzi multati durante un servizio della polizia di Gaeta nel fine settimana; stessa sorte per chi è stato trovato senza mascherina. Denunciata la donna, segnalati assembramenti a Serapo

La spiaggia di serapo a Gaeta

Diverse le multe nel corso dei controlli anti-Covid che sono stati effettuati durante il fine settimana appena trascorso dagli agenti del Commissariato di Gaeta, secondo le direttive impartite dalla Questura di Latina. Mirati servizi finalizzati a garantire il rispetto della normativa attualmente vigente in materia di contrasto alla diffusione del coronavirus che hanno interessato oltre alle zone centrali della città del Golfo, anche il litorale e le aree verdi.

Nel corso dell’attività sono stati multati 5 giovani di Fondi che si erano allontanati dal proprio comune senza alcun valido motivo, mentre altri sono stati sanzionati per il mancato utilizzo della mascherina, che, addirittura, in una circostanza, era stata dimenticata a casa.

Una donna, identificata mentre era a passeggio con i suoi figli, invece, è stata deferita alla Procura in quanto da un controllo al terminale è emerso che avrebbe dovuto osservare un periodo di isolamento con divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione, in quanto nei giorni scorsi era stata accertata la sua positività al Covid-19.

Inoltre, nel corso dei servizi è giunta anche una segnalazione alla Centrale Operativa di Latina, attraverso l’applicativo Youpol, per assembramenti sul lungomare di Serapo. I servizi straordinari per verificare il rispetto delle normativa sul contenimento dell’epidemia Covid-19, fanno sapere dalla Questura, proseguiranno anche il prossimo fine settimana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli anti-Covid: 5 giovani sorpresi in un altro comune, una donna positiva in giro con i figli

LatinaToday è in caricamento