Coronavirus, 11 contagi in più in provincia: cresce il numero di positivi ad Aprilia

I comuni colpiti dai nuovi casi sono anche Latina, Fondi e Terracina. Salgono a 99 i pazienti ricoverati

Sono 11 i nuovi casi di contagio Covid 19 che si registrano oggi, 25 marzo, in provincia di Latina. Sei di questi sono al momento trattati a domicilio. I nuovi contagi sono distribuiti nei comuni di Latina (+2), Aprilia (+5), Fondi (+3), Terracina (+1). Il numero complessivo dei pazienti contagiati dall'inizio della crisi è dunque di 227, di cui 99 ricoverati, 15 negativizzati, 10 deceduti. 

Attualmente in carico alla Asl pontina ci sono 202 positivi. Tra i ricoverati, 11 sono allo Spallanzani, cinque presso la Terapia intensiva del Goretti, 21 in Malattie infettive, 58 distribuiti in alte unità del Goretti e del Dono Svizzero di Formia, quattro in altri ospedali del Lazio.

In isolamento domiciliare ci sono invece in provincia 1.739 persone, mentre 2.021, venuti in contatto con positivi, hanno terminato il periodo di isolamento. 

"Si ricorda ai cittadini non residenti nel comune di Fondi , anche allo scopo di ridurre il numero di accessi nel varco di ingresso al Comune di Fondi - spiega la Asl nel bollettino - che per prestazioni indifferibili e urgenti sono pienamente operativi il pronto soccorso di Terracina, il pronto soccorso di Latina e quello di Formia. Con riferimento alle donne in stato di gravidanza invece, è stato predisposto un nuovo ambulatorio presso l’ospedale di Terracina".

Coronavirus: tutte le notizie di oggi 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento