Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: due morti in 24 ore a Latina

L'ultimo un paziente di 77 anni ricoverato in terapia intensiva al Goretti. Poche ore prima una donna di 73 anni

Due decessi in poche ore nel capoluogo pontino. L'ultimo nel pomeriggio di ieri, 4 maggio, è un paziente di 77 anni residente a Latina che da giorni era ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Santa Maria Goretti. Come spiega l'assessorato regionale alla sanità aveva patologie pregresse che hanno aggravato il suo quadro clinico fino a provocare la morte.

Nella stessa giornata di ieri, alcune ore prima, era invece deceduta una donna di 73 anni, anche lei residente nel capoluogo. La signora proveniva dalla Rsa San Michele di Aprilia, dove è stato scoperto nei giorni scorsi un focolaio Covid e dove sono ancora in corso gli accertamenti e tamponi a tappeto a ospiti e operatori. La donna, insieme ad altri ospiti della struttura di Aprilia, era stata trasferita nel nosocomio di Latina ed era ricoverata nel reparto di Medicina Covid. Le sue condizioni generali non sembrano destare particolare preoccupazioni, ma la situazione è improvvisamente precipitata. 

Per la città di Latina è un bilancio che si aggrava: sono sei infatti le vittime del coronavirus da inizio epidemia ad oggi. Il 1° maggio era scomparsa anche Caterina Allemand, 77 anni, presidente della sezione Ail di Latina e da sempre in prima linea nel volontariato. All'inizio del mese di aprile era invece deceduta una signora di 78 anni, anche lei residente nel capoluogo e ricoverata al Goretti. E prima di lei il ginecologo della Casa di Cura San Marco Roberto Mileti e un dipendente dell'Inps

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su tutto il territorio il totale è invece di 28 decessi, a cui però vanno aggiunti una donna di Aprilia morta in un istituto di Roma e un uomo di Fondi morto il 2 maggio ad Albano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento