menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, vertice in Prefettura: controlli su spostamenti e quarantena

Il prefetto Maria Rosa Trio ai giovani: "Imparate a stare a casa, a leggere un buon libro"

Riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza oggi, 10 marzo, in Prefettura, alla presenza delle forze dell'ordine, dei rappresentanti delle forze armate, del presidente della Provincia e di tutti i sindaci del territorio che hanno partecipato però in videoconferenza. All'ordine del giorno le nuove misure previste dal decreto del presidente del Consiglio che estende a tutta Italia la "zona protetta". 

Il bollettino: 40 contagi complessivi, un altro decesso in provincia

Andranno evitati gli spostamenti e questo è un aspetto su cui si è soffermato il prefetto Maria Rosa Trio: "I controlli delle forze dell'ordine sono già partiti - ha spiegato - Il Dpcm è efficace già da oggi e le persone devono giustificare i loro spostamenti con un'autocertificazione, consapevoli che se dichiarano il falso  ci saranno conseguenze. Un'altra cosa importante riguarda le persone in quarantena: quelle hanno l'obbligo di non uscire assolutamente fuori da casa". 

L'appello del prefetto alla popolazione: "Rispettare la direttive"

"Con il nuovo Dpcm - ha aggiunto il prefetto - non c'è più la zona uno o la zona 2, siamo tutti un'unica zona protetta. Ci sono regole e direttive che devono essere assolutamente rispettate. Vorrei fare un appello a tutta la popolazione per evitare che questo virus possa proseguire nella sua azione di contagio. Mi rivolgo soprattutto ai ragazzi: imparate a stare anche a casa, a leggere un buon libro, ad ascoltare musica. E' un momento molto difficile e dobbiamo supportare la sanità pubblica e trovare soluzione per evitare un aumento dei contagi a tutela della nostra salute. Il nostro sistema sanitario, se non conteniamo la situazione non potrà reggere". 

Coronavirus: carcere di Latina sovregliato speciale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento