Coronavirus, ordinanze revocate ma a Minturno e Gaeta attività sospese nelle scuole per sanificazione

Gli interventi porteranno alla sospensione delle attività didattiche dal 4 al 7 marzo

Ordinanze revocate nei comuni del sud pontino dove i sindaci avevano deciso di chiudere le scuole dopo il caso della donna di Cremona in vista a Minturno risultata contagiata da Coronavirus. Le scuole dunque dovevano riaprire, come stabilito nel corso di un vertice convocato in Prefettura. Ma nella tarda di ieri, 3 marzo, il sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli ha emanato una nuova ordinanza che dispone la sospensione delle attività nelle scuole per interventi di sanificazione. Riaprono dunque mercati, strutture pubbliche e uffici ma l'istituto comprensivo Marco Emilio Scauro di Scauri e l'istituto Antonio Sebastiani di Minturno restano chiusi per "disinfestazione e sanificazione". Le attività didattiche restanno dunque sospese per la giornata di oggi, 4 marzo, e fino alla giornata di venerdì 6 marzo compreso per ultimare gli interventi e consentire il ripristino dei locali.

Analogo provvedimento è stato adottato anche dal sindaco di Gaeta, che ha sospeso attività didattiche negli asili nido e nelle scuole del territorio da mercoledì 4 a sabato 7 marzo per interventi di disinfezione degli ambienti scolastici.

Il primo cittadino Mitrano ha intanto convocato una riunione dei sindaci del distretto sanitario del sud pontino: "No ad allarmismi, cerchiamo di contenere le paure che ci spingono verso il disorientamento più totale ma non abbassiamo la guardia di fronte a questa emergenza sanitaria". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, nel Lazio sfiorati i 2mila casi giornalieri, 25mila i tamponi. Aumentano i guariti

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento