menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, cordoglio per la morte di Caterina Allemand: “Volontaria sempre in prima linea"

L’Ail ricorda la presidente della sezione di Latina dell’associazione deceduta al Goretti

Cordoglio a Latina per la scomparsa di Caterina Allemand, presidente della sezione pontina dell’Ail, l’Associazione Italiana contro le leucemie. Conosciuta e apprezzata per il suo grande impegno nel sociale e nel mondo del volontariato, si è spenta all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina dove era stata ricoverata dopo essere risultata positiva al nuovo coronavirus

“La sua dedizione alla associazione, la sua forza e il suo sorriso ci mancheranno” dichiarano dalla sezione di Latina dell’associazione. 

Una triste notizia quella della sua scomparsa che ha molto colpito la comunità di Latina e non solo. “Tutta l'AIL ricorda con affetto e gratitudine Caterina Allemand, presidente di Ail Latina ODV e volontaria sempre in prima linea” si legge sulla pagina Facebook dell’associazione. Anche il professor Sergio Amadori, presidente nazionale Ail ha voluto ricordarla: "È stato un esempio per tutti e la ricorderemo sempre con affetto per la sua grande dedizione verso i pazienti e i loro familiari".

Un messaggio di cordoglio è stato espresso anche dal sindaco Damiano Coletta: "Latina perde una persona stupenda e un punto di riferimento per il mondo del volontariato. Faccio le condoglianze alla famiglia a nome di tutta la città”.

Coronavirus Latina e provincia: le notizie di oggi 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento