menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, polizia locale al lavoro: controllate 150 automobili, sette denunce

Posti di blocco per verificare il rispetto delle norme sul territorio di Nettuno. Chiuso ogni accesso al mare

Controlli a tappeto sul territorio di Nettuno per garantire il rispetto delle misure anticoronavirus da parte della polizia municipale. Un lavoro coordinato dalla Questura di Roma e che ha visto la proficua collaborazione di tutte le Forze dell’Ordine con la divisione al controllo dei confini sulle principali arterie di ingresso al litorale. I Carabinieri sono stati impiegati su via Ardeatina, la Polizia di Stato sulla Nettunese, la Guardia di Finanza sulla Nettuno Velletri, la Polizia Locale di Nettuno sull’Acciarella al confine con Latina e la Polizia Locale di Anzio al confine con Nettuno.

I controlli hanno interessato anche le spiagge con la Polizia Locale di Nettuno che ha chiuso ogni accesso al mare dando seguito all’ordinanza del Sindaco : al lavoro gli agenti con il vicecomandante Albino Rizzo, impegnato sul campo in prima persona per garantire il rispetto delle misure di sicurezza per contrastare la diffusione del Covid -19. In tutto solo la Polizia Locale di Nettuno al confine con Latina ha controllato 151 automobilisti. 144 di questi erano previsti di regolare autocertificazione e si stavano spostando da e per il capoluogo pontino per motivi lavorativi. Sette persone, invece, sono state denunciate perché stavano eseguendo spostamenti senza valide motivazioni.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento