menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, prima vittima nel comune di Nettuno: è un uomo di 50 anni

Il paziente è deceduto presso l'ospedale cittadino dove era ricoverato per gravi patologie respiratorie. Aumentano i casi ad Anzio

C'è una prima vittima del Coronavirus nel Comune di Nettuno. L'annuncio compare nella pagina Facebook dell'ente. "È con profonda tristezza  - si legge - che comunichiamo oggi il primo decesso nel Comune di Nettuno a causa del Coronavirus".

Si tratta di un uomo di 50 anni che è deceduto presso l’ospedale di Anzio e che quando è stato ricoverato presentava gravi patologie respiratorie pregresse. L'amministrazione cittadina rivolge alla famiglia vanno le sue più sentite condoglianze.  

Oltre a questo si registra a Nettuno un altro caso positivo le cui condizioni al momento non destano particolari preoccupazioni. Sono 27 in totale i casi di Coronavirus nel Comune di Nettuno.

Aumentano i contagi ad Anzio

Aumentano i casi positivi anche ad Anzio. Nella serata di oggi, domeniica 22 marzo, a fornire gli aggiornamenti è lo stesso sindaco Candido De Angelis. "A questa sera i pazienti positivi al Covid-19, residenti ad Anzio, in base alle comunicazioni aggiornate della direzione generale della nostra Asl, ammontano complessivamente a nove, con sei casi in isolamento domestico e gli altri tre ricoverati presso Ospedali della Capitale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento