Coronavirus, prima vittima nel comune di Nettuno: è un uomo di 50 anni

Il paziente è deceduto presso l'ospedale cittadino dove era ricoverato per gravi patologie respiratorie. Aumentano i casi ad Anzio

C'è una prima vittima del Coronavirus nel Comune di Nettuno. L'annuncio compare nella pagina Facebook dell'ente. "È con profonda tristezza  - si legge - che comunichiamo oggi il primo decesso nel Comune di Nettuno a causa del Coronavirus".

Si tratta di un uomo di 50 anni che è deceduto presso l’ospedale di Anzio e che quando è stato ricoverato presentava gravi patologie respiratorie pregresse. L'amministrazione cittadina rivolge alla famiglia vanno le sue più sentite condoglianze.  

Oltre a questo si registra a Nettuno un altro caso positivo le cui condizioni al momento non destano particolari preoccupazioni. Sono 27 in totale i casi di Coronavirus nel Comune di Nettuno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aumentano i contagi ad Anzio

Aumentano i casi positivi anche ad Anzio. Nella serata di oggi, domeniica 22 marzo, a fornire gli aggiornamenti è lo stesso sindaco Candido De Angelis. "A questa sera i pazienti positivi al Covid-19, residenti ad Anzio, in base alle comunicazioni aggiornate della direzione generale della nostra Asl, ammontano complessivamente a nove, con sei casi in isolamento domestico e gli altri tre ricoverati presso Ospedali della Capitale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento