Coronavirus a Nettuno, si aggrava il bilancio: tre le vittime. Il sindaco: “Giorno nero”

L’annuncio del primo cittadino Coppola in un video: “Nei giorni in cui il dato nazionale migliora noi ci troviamo a combattere con gli esiti più nefasti della malattia e per questo dobbiamo resistere”

Terzo decesso in pochi giorni a Nettuno, che paga pesantemente gli effetti della diffusione del corocnavirus. Solo questa mattina il Comune aveva dato conferma della morte di un uomo di 75 anni. E’ di poche ore fa, invece, la pubblicazione sulla pagina Facebook dell’Amministrazione di un video (in fondo al pezzo) in cui il sindaco Alessandro Coppola, insieme al professor Waldemaro Marchiafava, dà conferma di un triste bilancio che si è aggravato. 

Un giorno nero per Nettuno, il più nero dall’inizio del mio mandato” ha detto il primo cittadino che dà conferma della terza vittima. “Si tratta di un uomo di 74 anni molto noto in città. Tutte e tre le vittime, benché con precedenti patologie, benché non giovanissimi hanno portato lutto e dolore nelle loro famiglie e nella città intera che sta pagando come altri comuni un tributo altissimo a questo virus”. 

"Nei giorni in cui il dato nazionale migliora noi ci troviamo a combattere con gli esiti più nefasti della malattia e per questo dobbiamo resistere. - ha sottolineato il sindaco Coppola nel videomessaggio -. Dobbiamo restare a casa, rispettare le distanze, evitare di uscire se non per le questioni essenziali, dobbiamo avere rispetto e cura gli uni degli altri eliminando ogni possibile situazione di rischio. 

Il Comune sta facendo la sua parte, la Asl è impegnata fino allo stremo in questa guerra ma ognuno di noi ha il potere di vincerla restando isolato e bloccando i contagi. L'Amministrazione comunale tutta si unisce al dolore delle famiglie che hanno perso i loro cari e sta facendo tutto il possibile per evitare altro dolore”.

Un decesso è stato confermato anche ad Anzio dall'assessorato alla Sanità della Regione Lazio al termine della quotidiana videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Si tratta di una donna oncologica di 55 anni.

Coronavirus Nettuno: nuovo contagio

Nel tardo poemriggio di oggi il Comune di Nettuno ha dato conferma di un nuovo caso positivo in città. "Si tratta di una donna registrata presso l'ospedale di Latina e residente sul litorale. Le sue condizioni sono buone e presenta sintomi lievi ed è stata posta in isolamento domiciliare". In tutto sono 45 persone nel comune di Nettuno sottoposte alla stessa misura di sicurezza. Sono invece 36 in totale i contagiati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

Torna su
LatinaToday è in caricamento