Cronaca

Coronavirus, è morta al Goretti la donna di Priverno: risultata negativa al secondo tampone

Il caso della signora era stato inserito tra i nuovi positivi in provincia di Latina nel bollettino Asl del 18 giugno. La donna è deceduta nella tarda serata di ieri

E' morta all'ospedale Goretti, dove era ricoverata, la donna di Priverno che ieri, 18 giugno, era stata inserita come nuovo caso positivo nel bollettino della Asl. E' accaduto nella tarda serata di ieri ed è stato il sindaco Anna Maria Bilancia a darne notizia sulla sua pagina Facebook, precisando però che la signora, di 86 anni, è risultata negativa a un secondo tampone effettuato in presenza di dubbi. 

"Purtroppo, e questa è davvero la notizia che ci addolora tanto - ha aggiunto il sindaco Bilancia - questa nostra concittadina è deceduta, per altre cause. Che riposi in pace. Siamo immensamente dispiaciuti perché oltre al dolore per la perdita di una persona cara, i familiari hanno dovuto vivere altri disagi e affanni che si sarebbero potuti evitare. Esprimiamo loro la nostra vicinanza e le nostre più sentite condoglianze".

Secondo la ricostruzione di quanto accaduto, la signora. a causa di una frattura, era passata per diversi ospedali della provincia: dal Fiorini di Terracina al Dono Svizzero di Formia fino a un breve passaggio nell'istituto di riabilitazione di Selva Piana, che si trova a Sabaudia, prima di essere trasferita al Goretti di Latina.

Coronavirus Latina e Lazio: le notizie di oggi 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, è morta al Goretti la donna di Priverno: risultata negativa al secondo tampone

LatinaToday è in caricamento