menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verifiche della Asl nelle case di riposo: sovraffollamento in 7 strutture, atti ai Comuni e al Nas

Criticità scoperte durante le ispezioni per il Coronavirus. I casi riguardano Aprilia, Sezze, Sabaudia e Lenola

Prosegue il giro di vite sulle Rsa e le strutture socio assistenziali private e accreditate della Regione. Un'attività di monitoraggio delle condizioni di salute degli ospiti e dei pazienti per scongiurare la presenza di focolai di Coronavirus. Ma i controlli stanno facendo emergere anche altre situazioni di criticità

E' accaduto anche in provincia di Latina. Proprio in seguito alle ispezioni disposte dalla Asl pontina sono infatti emerse criticità da approfondire all'interno di sette case alloggio per anziani. I rilievi sono relativi in particolare al numero degli ospiti, superiore a quanto effettivamente autorizzato. Oltre a questo in alcune case di riposo erano ospitati anziani non autosufficienti. Gli atti sono stati trasmessi ai rispettivi comuni competenti, Sabaudia, Lenola, Aprilia e Sezze, e ai carabinieri del Nas per le opportune verifiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento