rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Coronavirus, tampone per la consigliera Maria Grazia Ciolfi: "Spero di tornare al lavoro"

La Ciolfi, medico al Goretti, è al suo decimo di giorno di quarantena fiduciaria dopo il contatto con un paziente positivo in ospedale

E' al suo decimo giorno di quarantena la consigliera comunale di Lbc Maria Grazia Ciolfi, medico in servizio al Goretti per la quale nei giorni scorsi è stato disposto l'isolamento domiciliare fiduciario a causa di un contatto avvenuto in ospedale con un paziente positivo. Il messaggio è stato rilanciato sulla pagina social del gruppo Latina Bene Comune. 

"Ringraziando il cielo sto bene - ha detto - Quasta mattina sono venuti nella mansarda della mia casa gli infermieri della Asl per il tampone domiciliare. Desidero ringraziarli perché stanno compiendo veramente un lavoro duro e impegnativo sotto tutti i punti di vista, giovanissimi, estramamente professionali e competenti. Speriamo che il tampone vada bene, entro domattina avrò i risultati così se sarà negativo potrò finalmente tornare al lavoro e supportare i colleghi che stanno lavorando faticosamente al Goretti". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, tampone per la consigliera Maria Grazia Ciolfi: "Spero di tornare al lavoro"

LatinaToday è in caricamento