rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Il dramma / Terracina

Coronavirus, muore un 28enne non vaccinato. D’Amato: “Colpiti duramente anche i giovani”

Il ragazzo originario di Terracina è deceduto all’ospedale Santa Maria Goretti. L’appello dell’assessore regionale alla Sanità: “E’ importante fare la vaccinazione, è troppo pericoloso”

A 24 ore dalla drammatica morte della neomamma di 28 anni di Aprilia non vaccinata e deceduta pochi giorni dopo aver messo al mondo il suo bambino al Policlinico Umberto I di Roma dove era stata ricoverata con una polmonite da Covid-19, un altro giovane paziente che era risultato positivo al coronavirus si è spento questa volta all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Si tratta di un 28enne originario di Terracina anche lui non vaccinato e deceduto nella notte appena trascorsa.

Due tragedie immani che colpiscono duramente l’intera provincia di Latina. A confermare la notizia la Regione Lazio attraverso il suo assessore alla Sanità Alessio D’Amato. “La Asl di Latina ha comunicato all’Unità di Crisi Covid il decesso di un giovane di 28 anni non vaccinato avvenuto nella giornata di ieri presso l’ospedale Goretti di Latina” si legge in una nota.

Secondo quanto ricostruito dalla Regione, il ragazzo residente a Terracina era giunto al Pronto soccorso del Fiorini il 16 gennaio scorso; gli era stata diagnosticata l’infezione da SarsCov2 ed un’insufficienza respiratoria grave. Trasferito il giorno successivo all'ospedale Goretti di Latina nel reparto di Terapia Intensiva Covid19, è stato registrato un “progressivo ulteriore aggravamento che ha portato al decesso”. Quando è arrivato all'ospedale di Terracina, secondo quanto si apprende, il quadro clinico del giovane era già molto delicato, aveva già bisogno del casco; se lo era strappato via ma i medici ci hanno parlato e lo hanno convinto a rimetterlo. “Il Covid colpisce duramente anche i giovani - ha commentato l’assessore D’Amato -. E’ importante fare la vaccinazione, è troppo pericoloso”. 

Anche il padre del giovane, è notizia di queste ultime ore, risulta al momento ricoverato in ospedale. "La Asl di Latina ha appena comunicato che anche il padre del giovane di Terracina deceduto, è attualmente ricoverato in gravi condizioni ed è intubato - fa sapere l'Unità di Crisi Covid della Regione Lazio -. L'uomo di 55 anni, come il figlio, non è vaccinato".


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, muore un 28enne non vaccinato. D’Amato: “Colpiti duramente anche i giovani”

LatinaToday è in caricamento