menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In viaggio con un carico di 4 chili di marijuana in valigia: arrestato giovane insospettabile

Bloccato dalla polizia a Nettuno; nella stanza di un bed and breakfast a Monteroni di Lecce trovati altre 5 chili di droga. In manette un giovane pugliese di 21 anni

Trovato con un trolley carico di marijuana, un ragazzo di 21 anni del Salento - per la precisione di Taurisano - è stato arrestato dalla polizia a Nettuno. Un giovane insospettabile caduto nella rete della polizia che nel tardo pomeriggio di sabato 14 dicembre lo ha fermato mentre si trovava nel centro sul litorale laziale. 

A riportare la notizia LeccePrima. Ancora non sono ben chiari i contorni della vicenda, quello che è emerso è che nella valigia con cui viaggiava il 21enne non è stato trovato vestiario, ma 8 buste trasparenti di cellophane, termosaldate con 4 chili circa di “erba”. Gli agenti della squadra investigativa hanno così deciso di andare a fondo interessando i colleghi salentini del commissariato taurisanese affinché - avvisato il pubblico ministero di turno - si potesse provvedere a una perquisizione anche nella terra di residenza del giovane. 

La vera scoperta, però, i poliziotti l’hanno invece fatta in un bed and breakfast di Monteroni di Lecce, a due passi dal capoluogo, dove il giovane, sebbene residente a Taurisano, risultava domicliato. Nella stanza all'interno di una seconda valigia sono state trovate una decina di altre buste, per quasi 5 chili e 300 grammi di marijauna, più soldi in contanti, circa mille euro. 

Per il 21enne è scattato l’arresto. Sono ora in corso le indagini da parte della polizia per chiarire i numerosi punti oscuri della vicenda circa ad esempio la destinazione finale dell’ingente quantitativo di droga e i possibili fornitori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento