rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Pontireti, partono i nuovi corsi di formazione per i volontari

Dopo il successo dei corsi offerti nel mese di settembre scorso l’associazione Pontireti onlus comunica alla cittadinanza l’avvio dei nuovi corsi di formazione per volontari

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Pontireti onlus è un’associazione laica di volontariato nata nel 2003, senza scopo di lucro, che si occupa della prevenzione e del contrasto del disagio giovanile con origini intrafamiliari.
Attraverso forme di sostegno affettivo ed educativo, i suoi volontari operano direttamente sul minore, sostengono le famiglie affidatarie, realizzano progetti ed eventi educativi, culturali, conviviali, di sensibilizzazione e di formazione in materia di volontariato.

In proposito si invitano tutti gli aspiranti volontari a partecipare al primo incontro, che avrà un taglio di natura cognitiva, che si terrà il 19 novembre, alle ore 18:30, presso l’Oratorio Don Bosco, via Sisto V a Latina.

Per svolgere l’attività in questione non è indispensabile essere qualificati o avere precedenti esperienze, tuttavia le doti richieste a un volontario Pontireti sono: costanza, grandi doti morali e amore verso il mondo dell’infanzia.

Ogni volontario dovrà partecipare a tre incontri di formazione propedeutici, uno di presentazione dell’associazione e del suo spirito, i successivi due incontri saranno specificamente inerenti l’attività di volontariato scelta e verteranno in particolare sulle motivazioni, le tecniche di approccio e condotta con i ragazzi coinvolti, le problematiche ricorrenti manifestate dai giovani provenienti da situazioni di disagio socio familiare.

Le attività di Pontireti che vedono il diretto coinvolgimento di volontari, sono in particolare:

- Movimento per l'accoglienza che rappresenta l’attività storica dell’associazione. L’obiettivo è quello di creare dei momenti di sana aggregazione che favoriscano il livello di crescita generale del minore, in rispetto ed in sinergia con gli educatori delle case famiglia e gli assistenti sociali.Il Movimento si occupa, inoltre, di sensibilizzare il territorio ad una vera e propria cultura dell’accoglienza e della solidarietà, di formare coloro che desiderano intraprendere questo cammino aiutandoli a comprendere le motivazioni, di individuare le proprie risorse e i propri limiti, di sostenere le famiglie che fanno esperienza di accoglienza.

- Progetto "Doposcuola" promosso e realizzato in collaborazione con l’Oratorio Don Bosco di Latina e l’Istituto Don Milani. Si propone come opportunità educativa e formativa rivolta ai giovani con età compresa fra i 6 ed i 13 anni che provengono esclusivamente da situazioni di disagio socio-economico, più esposti al rischio della marginalità e della devianza. Per quanto riguarda in particolare il doposcuola il sostegno verrà svolto nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì, dalle ore 15.00, alle ore 16.30, presso le sale dell’Oratorio Salesiano Don Bosco, dove ha sede l’associazione Pontireti e, sulla scorta del successo degli scorsi anni, anche per i quartieri Nascosa e Nuova Latina presso l’Istituto Don Milani, il martedì, mercoledì e giovedì dalle 16.00 alle 17.30 con estensione di un’ora in uno dei giorni per effettuare un laboratorio artistico. Lo scorso anno i minori sostenuti sono stati 49, i volontari impiegati circa 70.

E’ presente inoltre una ristretta equipe formata da personale più esperto in disagio giovanile, che ha i seguenti compiti:
    •    analizzare e monitorare costantemente lo svolgimento delle attività e provvedere all’organizzazione generale;
    •    studiare nuove strategie di intervento e metodologie per l’orientamento professionale e/o artistico, al fine di rappresentare uno strumento fondamentale per riavviare relazioni, vocazioni, energie e competenze, da parte dei giovani svantaggiati, capaci di favorire una reale autopromozione umana e un positivo reinserimento sociale;
    •    provvedere, eventualmente, ai colloqui con i genitori dei minori utenti;
    •    stilare un profilo sommario sul minore oggetto d’intervento e un microprogetto personalizzato;
    •    procedere alle proposte di abbinamento volontario-utente, all’atto dell’ingresso di quest’ultimo (sempre tenendo conto del giudizio del volontario che verrà preventivamente interpellato);
    •    provvedere alla formazione dei volontari;
    •    mantenere i contatti con i servizi sociali e con altre realtà del territorio;
    •    promuovere iniziative di sensibilizzazione e proselitismo al fine di reperire sempre maggiori risorse umane.

Negli anni l’associazione Pontireti è divenuta punto di riferimento per giovani in difficoltà, ma anche valida meta per coloro che intendono approfondire le loro conoscenze in materia di educazione all’infanzia o nel campo delle comunità. Durante le attività, ogni volontario sarà affiancato da un tutor anziano.
L’associazione, a richiesta dei volontari, provvede al rilascio di attestati per il riconoscimento di crediti formativi.

Per ulteriori informazioni si può scrivere a segreteria@pontireti.it oppure andare sul sito dell’associazione www.pontireti.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontireti, partono i nuovi corsi di formazione per i volontari

LatinaToday è in caricamento