rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

A Latina parte il primo corso per degustatori di birra

Il corso organizzato Associazione Degustatori di Birra, che in collaborazione con il brand Vernissage e B-Four. Si parte martedì 14 ottobre con la prima lezione nel locale gastronomico “Controcorrente”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Il saper “bere bene”, è un prerogativa del bel paese, e la produzione di birre artigianali non pastorizzate, ne rispecchia tutti i requisiti.

Negli ultimi anni, sono nati molti micro-birrifici, produttori di birre non omologate ai processi industriali, sono dette “birre crude”, poiché conservano tutti i loro principi naturali.
La scelta per chi adotta la produzione artigianale è quella di non avere una produzione industriale, a vantaggio della qualità.

E' la mancanza del processo di pastorizzazione a rendere queste birre speciali. Eliminando così, un trattamento per fini conservativi e quindi commerciali del prodotto che avviene al termine del processo produttivo, ma che altera i microorganismi, causando la denaturazione di proteine, di vitamine e dei lieviti, apportando una perdita del valore nutritivo.

Il saper apprezzare l'arte di fare birra parte da una concezione culturale; da una evoluzione culturale intorno a questa bevanda,  che da semplice bibita dissetante, diventa una espressione gastronomica. Quindi, si è cominciato a pensare ad una birra speciale non pastorizzata, come a un barolo o a un chianti da abbinare ai piatti della tradizione italiana e non solo.

E questo è il messaggio dell'ADB, dell'Associazione Degustatori di Birra, che in collaborazione con il brand Vernissage e B-Four, organizzeranno un corso per diventare veri degustatori di birra, potendo divulgare questa nuova filosofia. Il corso a partire dal 14 Ottobre, si terrà ogni martedì sera, per un totale di 13 lezioni, presso il locale gastronomico “Controcorrente” a Latina.

L'opera didattica prevede, oltre alle lezioni, una visita guidata al birrificio B-Four e un esame conclusivo, al termine del quale l'utente riceverà l'attestato come degustatore di birra. Il corso è rivolto a chi vuole intraprendere un percorso formativo professionale, ma anche a chi per passione vuole sapere ciò che beve e degustarlo con maggiore consapevolezza. A livello commerciale i birrifici che la producono solitamente, sono definiti micro-birrifici, poiché la produzione è limitata, questo perché anche nella cultura commerciale italiana è ancora un prodotto nuovo.

Esistono birre per ogni palato: ambrata stile Belgian Pale Ale, per carni rosse, formaggi e salumi; Blanche fresca dal colore opalescente, ideale per carni bianche e pesce. Bionda dal retrogusto floreale, o la Ipa India Pale Ale, di tradizione trappista, dal colore rosso e dal gusto amaro, con una luppolatura persistente. Per arrivare poi, alle doppio malto, sia bionda che rossa, la prima di stile trappista e la bionda stileBelgian Golden  Strong Ale. Birre per ogni gusto e per ogni pietanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Latina parte il primo corso per degustatori di birra

LatinaToday è in caricamento