Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Guardia di finanza, i militari a lezione di lingua araba

Iniziato oggi al Palazzo M il corso informativo base di conoscenza della lingua araba; l’obiettivo colmare le lacune in materia di conoscenza della lingua araba durante l’espletamento dei servizi d’istituto e di controllo del territorio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Questa mattina, presso il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Latina ha avuto inizio il corso informativo base di conoscenza della lingua araba, tenuto dalla professoressa Raoudha Mediouni di nazionalità tunisina docente di lingua araba presso l’Universita’ Istituto Italiano di Studi Orientali e presso l’Istituto “C.A. Nallino” di Roma.

Il corso cui hanno preso parte cinquantadue finanzieri, che si svolgerà a Palazzo “M” tra aprile e giugno 2015, si prefigge di colmare le lacune in materia di conoscenza della lingua araba durante l’espletamento dei servizi d’istituto e di controllo del territorio.
Allo stesso tempo tali nozioni di arabo consentiranno autonomia nell’analisi di documenti e/o scritti, al fine di contrastare il finanziamento illecito ed il riciclaggio di possibile provenienza nord africana e/o mediorientale.

Il corso permetterà al personale delle Fiamme Gialle di apprendere le conoscenze di base ed i fondamenti della lingua araba (alfabeto, regole di scrittura, lettura, traslitterazione dei lemmi arabi in alfabeto latino) al fine di agevolare l’approccio con persone di tale etnia che potranno essere sottoposte a controllo durante leattività di servizio.

Il corso, primo in Italia ad effettuarsi a livello provinciale da una forza di polizia, si propone lo scopo di favorire altresi’ una maggiore integrazione tra stranieri ed istituzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia di finanza, i militari a lezione di lingua araba

LatinaToday è in caricamento