Cronaca Aprilia

Costringono 4 giovani a prostituirsi e a consegnare loro il denaro, coppia in manette

Le ragazze sono state condotte dall’Est Europa ad Aprilia e portate sulla strada: dovevano versare il 70% dei loro profitti. I carabinieri hanno arrestato un 31enne e la sua compagna e trovato armi in casa

Deve rispondere di diversi reati la coppia arrestata nella giornata di ieri dai carabinieri della stazione di Campoverde. A.M., 31enne rumeno e la sua convivente B.M., 22enne moldava sono stati colpiti da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere “aver avviato, diretto nonché favorito e sfruttato l’esercizio della prostituzione altrui su strada, in concorso”.

Al termine di un’indagine gli inquirenti hanno ricostruito le responsabilità dei due giovani che con le proprie autovetture avrebbero condotto le ragazze dall’Est europeo ad Aprilia, le avrebbero costrette a prostituirsi e a versare loro il 70% dei profitti.

L’uomo deve rispondere anche di ricettazione, detenzione illegale di arma da fuoco, nonché di arma clandestina e relativo munizionamento: nel corso della perquisizione domiciliare sono infatti state rinvenute una pistola clandestina marca Ruger calibro 22, oltre a 53 cartucce stesso calibro e una pistola marca beretta calibro  7,65 avente, oltre a 5 cartucce dello stesso calibro, risultata oggetto di furto.

L’uomo è stato associato presso il carcere di Latina, mentre la donna a Rebibbia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costringono 4 giovani a prostituirsi e a consegnare loro il denaro, coppia in manette

LatinaToday è in caricamento