Cronaca Formia

Criminalità e sicurezza a Formia, il questore Intini incontra il sindaco

Alla base dell'incontro le principali criticità della città sotto il profilo della sicurezza. Commenta il Comune: "Un faccia a faccia costruttivo nella comune volontà di favorire il corso della legalità"

Discutere le principale criticità della città sotto il profilo della sicurezza. Questo il tema al centro dell’incontro, presso il Comune di Formia, tra il sindaco Sandro Bartolomeo e il questore di Latina Alberto Intini, per l’occasione accompagnato dal dottor Paolo Di Francia, dirigente del locale Commissariato di Polizia.

Durante la visita, sindaco e questore hanno approfondito la reciproca conoscenza ed esaminato le principali criticità di Formia; tanti gli argomenti sul tavolo, dalle esigenze d’ordine pubblico negli eventi sportivi al pattugliamento dei quartieri per garantire una efficace attività di prevenzione dei reati; dai problemi sanitari e di sicurezza legati allo stazionamento in città di gruppi di senza dimora alle iniziative messe in campo dal Comune per fronteggiare, anche culturalmente, il fenomeno sempre più diffuso delle ludopatie.

Fino al problema delle ecomafie, stringente ed attuale, così come i rischi connessi alla contiguità geografica con regioni e province segnate dall’incidenza della criminalità organizzata. “Guardia alta da parte delle istituzioni e dialogo per trovare insieme le forme di intervento più efficaci – commenta l’amministrazione di Formia -. Un faccia a faccia costruttivo quello tra sindaco e questore, nella comune volontà di favorire il corso della legalità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criminalità e sicurezza a Formia, il questore Intini incontra il sindaco

LatinaToday è in caricamento