rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Criminalità, fine settimana di controlli dei carabinieri: raffiche di denunce

Nel mirino oltre Latina, la stazione ferroviaria dello Scalo e la zona di Sezze. Otto persone denunciate tra cui un giovane per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione e tre giovani rom per furto in un supermercato

Fine settimana di controlli da parte dei carabinieri; un’attività che rientra nell’ambito di servizi straordinari volti a contrastare la criminalità in genere ed eseguiti anche con l’ausilio di unità cinofile e militari in borghese.

Nel mirino dei carabinieri oltre al centro di Latina anche la stazione ferroviaria dello Scalo e la zona di Sezze

Diversi i mezzi e le persone controllati; denunciate 8 persone. Tra di loro anche un giovane di 29 anni di nazionalità romena accusato di aver favorito e sfruttato la prostituzione di una connazionale che, convocata in caserma ha raccontato di essere sfruttata da circa 4 anni.

Deferiti anche un 23enne, appartenente ad un noto clan della zona, perché sottoposto agli arresti domiciliari è trovato in possesso di un motorino rubato e tre ragazze di etnia rom tutte residenti nel centro Al Karma e di età compresa tra i 20 e i 30 anni dopo essere stato sorprese a rubare generi alimentari all’interno del supermercato Conad di via Ezio. Successivi accertamenti hanno permesso poi di appurare che le stesse, almeno altre due occasioni, avevano commesso lo stesso reato in altrettanti supermercati.

Un’anziana di 72 anni, poi, è stata denunciata per aver rubato energia elettrica a un vicino mediante l’allaccio dei fili elettrici della propria abitazione al contatore dell’appartamento della vittima, mentre un 45enne di origini napoletane, attualmente ristretto presso la casa circondariale di Napoli Secondigliano, per aver falsificato proprio documento di identità usando le generalità complete di un’altra persona ignara.

Infine a Sezze denunciato un giovane di 26 anni di origini albanesi sorpreso aggirarsi per la centrale via Umberto I di Sezze benchè colpito da un decreto di espulsione emesso dal Questore di Roma.

Controlli carabinieri Latina Scalo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criminalità, fine settimana di controlli dei carabinieri: raffiche di denunce

LatinaToday è in caricamento