rotate-mobile
Cronaca

Escalation criminale, controlli nei luoghi frequentati da pregiudicati

Prosegue il lavoro della polizia che già nei giorni scorsi ha intensificato i controlli in tutta la città, soprattutto dopo gli episodi criminali delle ultime settimane. Tre le persone denunciate

Prosegue il lavoro delle forze dell’ordine che negli ultimi giorni hanno intensificato i servizi di controllo in città, soprattutto alla luce degli episodi criminali che hanno caratterizzato le ultime settimane.

Nella giornata di ieri sono scesi in campo gli uomini della Squadra Mobile, delle Volanti e del reparto cinofili impegnati in una serie di controlli che si sono concentrati soprattutto nei luoghi abitualmente frequentati da pregiudicati, tra cui un centro scommesse, alcuni locali utilizzati da gruppi ultras del Latina ed un bar.

Nell’ambito del servizio denunciato un giovane di 33 anni, già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona e il patrimonio, trovato in possesso di strumenti atti ad offendere, poi sequestrati.

Un giovane di 19 anni, invece, figlio di un noto pregiudicato del capoluogo, è stato deferito dopo essere stato sorpreso alla guida senza aver mai conseguito la patente; il mezzo è stato poi sottoposto a fermo.

Durante i controlli nei luoghi abitualmente ritrovo di pregiudicati dediti allo spaccio di stupefacenti, fermato un ragazzo di 32 anni trovato in possesso di hashish. Alla vista degli agenti il giovane si è scagliato contro di loro per evitare i controlli e per questo è stato denunciato per possesso di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escalation criminale, controlli nei luoghi frequentati da pregiudicati

LatinaToday è in caricamento