Crisi idrica, centrale di Capodacqua ancora in calo: nuove interruzioni nel sud pontino

La comunicazione di Acqualatina: a partire da oggi, 22 novembre, dalle 19 e fino alle 6 niente acqua a Castelforte, Formia, Minturno, Santi Cosma e Damiano e Spigno Saturnia

Di nuovo interruzioni idriche serali e notturne in alcuni centri del sud pontino che da mesi sono costretti a vivere con la carenza idrica.

Le interruzioni idriche interessano le zone di Castelforte, Formia, Minturno, Santi Cosma e Damiano e Spigno Saturnia. A comunicarlo con una Aqualatina.  

“Nella giornata odierna - si legge - è stato registrato un abbassamento della disponibilità idrica presso la Centrale di Capodacqua. Per tale motivo, a partire da oggi, 22 novembre 2017, e fino a nuova comunicazione, si effettueranno delle interruzioni idriche dalle ore 19:00 alle ore 06:00 del mattino seguente”.

Le zone impattate dall’interruzione:
- Castelforte: Centro Abitato
- Formia: loc. Penitro, loc. Santo Janni, Santa Croce, loc. Acquarole, loc. Farano, via Peschiera, via Rotabile (da incrocio con via Peschiera a via De Gasperi), via Funno, via Castagna e campagna tra Trivio e Castellonorato
- Minturno: loc. Scauri, loc. Solacciano
- Santi Cosma e Damiano: Centro Abitato e Ventosa
- Spigno Saturnia: Spigno nuovo e zone limitrofe.

La centrale di Mazzoccolo

Restano confermate, invece, fa sapere ancora Acqualatina, le manovre dalle 22 alle 05:45 per le zone servite dalla centrale di Mazzoccolo (Gaeta, Formia Est, Formia Ovest e Scacciagalline).

“Si rende noto che - conclude la società nella nota -, nonostante le manovre tecniche, i serbatoi possono essere soggetti comunque a un repentino svuotamento, per cui si potrebbero verificate interruzioni idriche anche fuori dagli orari comunicati, soprattutto nelle zone più alte. Pertanto, al fine di limitare gli eventi e i conseguenti disagi, Acqualatina invita gli utenti a utilizzare la risorsa idrica per il solo scopo alimentare, domestico e per l’igiene personale. Restano attivi i servizi sostitutivi per contrastare l’emergenza”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento